27 ott 2018 - 14.30

#Laboratorio di roboticaTorna indietro

Target: tutti

Laboratorio di robotica

A cura della Fondazione Museo Civico di Rovereto e di FIRST® LEGO® League, una sfida mondiale per qualificazioni successive di scienza e robotica tra squadre di ragazzi dai 9 ai 16 anni che progettano, costruiscono e programmano robot autonomi, applicandoli a problemi reali di grande interesse generale, ecologico, economico, sociale, per cercare soluzioni innovative.

Ma FIRST® LEGO® League non è solo robotica. Oltre ad appassionarsi alla scienza divertendosi, i ragazzi acquisiscono conoscenze e competenze utili al loro futuro lavorativo e si avvicinano in modo concreto a potenziali carriere in ambito sociale, scientifico e ingegneristico. Le squadre devono inoltre dimostrare di seguire i valori fondamentali di FIRST® LEGO® League, che richiedono ai ragazzi la capacità di lavorare in gruppo e di rispettare gli altri partecipanti. Attualmente sono 88 le nazioni coinvolte, distribuite sui 5 continenti. Le qualificazioni partono dalla fase regionale per proseguire in quella nazionale, che fornisce l'accesso alle manifestazioni internazionali, continentali e mondiali.

La Fondazione Museo Civico di Rovereto è stata designata dal 2012 come responsabile per le manifestazioni a livello italiano.

Durante il laboratorio verrà mostrato un campo di gara con le missioni relative alla sfida dell’anno scorso, legata all’utilizzo antropico dell’acqua (HYDRO DYNAMICS SM). Verrà inoltre mostrato un robot già programmato, in grado di svolgere alcune missioni. Inoltre, per chi lo desiderasse, è possibile provare a programmare il robot insieme agli esperti che forniranno gli elementi base della programmazione.

Il tema della stagione FIRST® LEGO® League 2018-2019 sarà lo spazio, con la sfida INTO ORBIT SM. Per avvicinare il pubblico al nuovo tema verrà mostrato un rover costruito interamente con elementi LEGO, in grado di vedere ciò che lo circonda e capace di evitare gli ostacoli durante il suo movimento.

Dalle 14:30 alle 18:30

Presso il Parco del Mella

Accesso libero